freccia_su
Senza titolo
Senza titolo
Le dimore interiori
Sospensione
Tra-me
Troyart international
Senza Titolo
Contenitore di luce
Tras-mutazioni
Librocoltura
Spazi segreti
L'abbandono delle parole
ri-nascita
In-trasformazione
Confusione
Evolution
Forme dinamiche
Libro della morte
Space shuttle mission STS 134
Senza titolo
Senza titolo
Verso la luce
freccia_giu

carmelaCarmela Corsitto nata a Canicattì (AG), nel 1958, si diploma presso l'Accademia di Belle Arti di Agrigento e frequenta un corso di pittura a Conegliano Veneto. Inizia l'attività artistica negli anni 80 con la pittura figurativa e il disegno, prosegue la sua ricerca muovendosi nell'area Informale e Concettuale per poi approdare ad una definitiva maturità stilistica, compiendo quel salto verso il tridimensionale.. Dagli anni 90 ad oggi sviluppa la sua ricerca con mezzi diversi. spaziando dall'installazione, al libro d'artista, alla fotografia e alla video-installazione con materiali come: sabbia, legno, plexiglass, stoffa. La sua poetica indaga su temi universali come quelli della nascita, della vita e della morte. Evidenzia il concetto spazio/temporale incentrato come ricerca della "verità" e della percezione. L'artista privilegia l'essenzialità compositiva ricca di riferimenti segni e codici plurisignificanti. Attualmente vive tra Canicattì e Bologna.

Carmela Corsitto was born in Canicattì in 1958. She studied at the Fine Arts Academy in Agrigento and attended a Painting Course in Conegliano Veneto. She began her artistic activity in the 80's, devoting herself to figurative painting and to drawing. In her artistic search, she stepped into the Informal and Conceptual Art until she finally reached her definitive stylistic maturity taking a leap into the Tridimensional. From the 90's to these days, she developed her search through several means, installation, artist book, photography, video installation, using several materials such as sand, wood, Plexiglas, cloth. Her poetics looks into universal themes such as Birth, Life and Death and focuses on Space/Time concept seen as a search for truth and perception. The artist chooses an essential composition rich in references, signs and codes with several meanings.